Risultati primarie a Ginevra

Gentili amiche e amici, democratiche e democratici,

Ieri si sono celebrate le Primarie del Partito Democratico per l’elezione del Segretario Nazionale. Anche a Ginevra, come nel resto d’Italia e del mondo, la vostra partecipazione ha fatto registrare numeri insperati all’origine e mai toccati in passato.

Ben 319 elettori, piu’ del doppio rispetto alla Primarie del 2017, hanno voluto esprimere la loro preferenza al seggio che abbiamo allestito presso la sede del PSG. Una giornata memorabile per Ginevra, un alto esempio di democrazia e di partecipazione effettiva, una grande soddisfazione e tanta emozione nell’accogliere tra gli altri una giovane di 16 anni appena compiuti ed una nostra tesserata storica, un po’ meno giovane, di quasi 90 anni.

Cosi’ come nella manifestazione di Milano del 2 marzo scorso, il messaggio che la straordinaria partecipazione di ieri ha voluto consegnare al Partito Democratico e’ duplice: il PD viene esortato a svolgere il suo ruolo di forza di opposizione alternativa all’attuale maggioranza di governo;  se il PD sapra’ essere incisivo e realmente propositivo allora sara’ in grado di recuperare rapidamente la fiducia e il consenso persi alle elezioni di un anno fa.

Prerogativa fondamentale per potere svolgere questo ruolo era il completamento dell’iter congressuale con l’elezione di un leader unimamente riconosciuto. Cio’ e’ avvenuto nella giornata di ieri a Roma, Milano, Ginevra, ma anche a Melbourne, Buenos Aires, San Francisco e altrove nel mondo.

Questo il risultato dello spoglio delle 319 schede votate:

Maurizio Martina     41 voti

Nicola Zingaretti    234 voti

Roberto Giachetti    41 voti

schede nulle              2

schede bianche         1

Vorrei ringraziare tutti coloro che sono venuti al seggio dimostrando fiducia e riponendo alte aspettative nel Partito Democratico. Stara’ a noi il compito di non deludervi.

Vorrei ringraziare la Federazione del PD Svizzera per l’organizzazione impeccabile e per averci supportato in tempo reale nel fronteggiare l’emergenza determinata dal numero imprevisto e insperato di elettori.

Vorrei infine ringraziare le amiche e amici del Circolo di Ginevra per l’energia e la passione profuse nelle interminabili 15 ore della giornata di ieri. Consentitemi pero’ un grazie speciale al Presidente del nostro Circolo, Alfiero Nicolini, per essere sempre il primo a caricarci e per non mollare mai di un passo.

L’impegno del Circolo di Ginevra si rivolge sin da ora alle attivita’ connesse alla campagna per le elezioni Europee di fine Maggio dove l’obiettivo e’ la netta affermazione del centrosinistra e di tutte le forze progressiste europee. Per questo contiamo sempre sul vostro fondamentale supporto.

Il mio ringraziamento a voi tutti ed un cordiale saluto,

Armando Lanaro

Segretario Circolo PD Ginevra